IL PROGETTO

Il progetto

Il progetto nasce dall'obiettivo e dalla necessità di aprire le porte tra Ex Dogana e il quartiere, creando un strumento di dialogo costante.

Radio San Lorenzo trasmette fuori e dentro Ex Dogana, realizza anche dirette di alcuni spettacoli dagli stage musicali all'aperto dell'Ex Dogana, permettendo di seguire gli eventi musicali comodamente da casa senza pagare un biglietto.

Il palinsesto prevede anche un calendario di podcast di artisti italiani ed internazionali emergenti e non, un viaggio alla scoperta di tutti i generi musicali. Con il tempo “Radio San Lorenzo” si arricchirà di appuntamenti culturali e curiosità artistiche.


Per ora si parte con otto “dirette itineranti” con un tema centrale: “Radio San Lorenzo” descriverà la trasformazione urbana e culturale del quartiere, attraverso il racconto del presente e del passato, immaginando gli sviluppi futuri. Gli incontri nelle piazze e nei luoghi simbolo di San Lorenzo con interviste e conversazioni per mettere a confronto personaggi della cultura e dell’immaginario del quartiere e non solo.

Saranno partecipate ed interattive, realizzate in prima istanza in “esterna” e poi replicate all’interno dell’Ex Dogana nelle aree a ingresso gratuito. Solo uno degli appuntamenti, a Piazzale del Verano, sarà musicale: l'iniziativa racconterà lo spazio senza proferir parola.

VENERDì 4 AGOSTO:
"Il Made in Italy on the road", Largo degli Osci.
Riflessione su uno spazio tipicamente romano, quale il mercato rionale, come centro di vita urbana. Vecchi modelli e possibili evoluzioni. Intervento e letture dello scrittore Tommaso Giagni.

 

GIOVEDì 10 AGOSTO:
"Requiem for a dream. Musica davanti al Verano" Piazzale del Verano.
Il gruppo “Il Muro del Canto” si esibirà eseguendo brani che con i testi e le musiche sapranno creare un’atmosfera suggestiva che inviterà il pubblico a riflettere.

 

VENERDì 11 AGOSTO:
"Mi leggi qualcosa", Piazza dell'Immacolata.
Letture di testi, brani e poesie da autori che parlano di San Lorenzo o che ci hanno vissuto. Interventi e letture della scrittrice Nadia Terranova e I Poeti romani: Claudio Damiani e Renzo Paris

 

GIOVEDì 23 AGOSTO:
"C'era la guerra", Piazzale Tiburtino.
Incontro e testimonianze con chi ha vissuto il bombardamento del 19 luglio 1943. La vita sotto le bombe fra passato e presente. Intervento e letture dello scrittore Valerio Callieri rapporti: letteratura/ storia / cronaca

 

SABATO 2 SETTEMBRE:
"Millennials inurbati", Piazza dei Sanniti
Rivisitazione del gioco di strada nel contesto urbano contemporaneo. Conversazione con istruttori e ragazzi che praticano il Parkour: Marco Bisciaio

 

MARTEDì 12 SETTEMBRE:
"Lo stile del neorealismo", Parco Caduti 19 luglio 1943
Elementi di contemporaneità in un contesto urbano storicizzato (1880-2003). Intervento e riflessioni con architetto Luca Zevi

 

SABATO 30 SETTEMBRE:
"La Trasmissione dei saperi" , Piazza Dell'Immacolata.
Dall’esperienza di Maria Montessori alla ultime ricerche sulla pedagogia.
Dialogo fra insegnante di scuole e docente di Psicologia dell’età Evolutiva.